Sconcerto in libreria

Oggi in libreria osservando i volumi sugli scaffali mi sono accorta di un fenomeno inquietante: dopo il successo del “romanzo” Cinquanta sfumature di grigio sono spuntati come funghi romanzi dello stesso genere come Sei. Solo. Mia. – che cavolo di titolo?! – , Diario di una sottomessa, 90 giorni di tentazione, Menage proibito e compagnia “bella”. Dunque è a questo che si è ridotta la letteratura pur di vendere?

Annunci

4 Pensieri su &Idquo;Sconcerto in libreria

  1. Oramai sta diventando la nuova frontiera. Così come in TV oramai è esploso il mondo del soft-porno allo stesso modo tutto si riversa nella letteratura. Partendo da “100 colpi di spazzola” (e non solo da quello) si è capito che quel genere funziona, vende. Sta ai lettori un po’ porsi il problema. Se per un editore le nuove logiche di mercato sono queste allora bisogna puntare il dito sui lettori. Mi si prenda pure per un conservatore che non accetta certe cose. Non mi interessa.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...