L’incanto non è oggi

Oggi siamo tutti cuoricini e frasi d’amore, fiori e pacchettini scintillanti.
“Cosa ti ha regalato il tuo fidanzato?”
“Dove ti porta a cena?”
E va bene che ci sia una festa dedicata agli innamorati, come ci sono giorni dedicati ad altre categorie; tuttavia la questione, come ogni cosa al giorno d’oggi, si sta riducendo a qualcosa di puramente commerciale. Ed è squallido e illusorio: squallido perchè non si dovrebbe aver bisogno di un giorno segnato sul calendario per dimostrare i propri sentimenti; illusorio perchè ci son sempre quelle coppie che vivono ormai d’abitudine e non d’amore e sfruttano questa festa per convincersi a vicenda che in fondo vi sia un qualche sentimento.
Ebbene, com’è bello l’amore! Quello vero, quello che non ha bisogno di cioccolatini o di fiori coltivati in Africa, quello a cui basta uno sguardo, quello a cui non servono parole nè bigliettini. Quel genere di amore vive ogni giorno, si da e si manifesta in maniera totalmente gratuita, slegata dalle logiche della società consumistica e forse è quanto di più autentico ci è rimasto, quanto di più intimo. A volte è soltanto un lieve barlume, altre volte assume le dimensioni e la violenza di fiamme d’inferno, eppure è in esso che ognuno manifesta davvero se stesso e non l’essere che la società richiede. Ed è quello che dobbiamo cercare, tener stretto, desiderare, coltivare ogni giorno.

Annunci

2 Pensieri su &Idquo;L’incanto non è oggi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...