Nuova recensione

Cari followers, perdonate la latitanza di questi giorni ma la vita reale è piuttosto impegnativa e quella digitale passa in secondo piano, anche se spero ancora per poco. Tornerò presto con le consuete rubriche.

Intanto se avete un paio di minuti vi invito a leggere l’ultimissima recensione scritta su Tregua nell’ambra. Questa a mio parere è una delle migliori. Una delle migliori non per i complimenti fatti al libro ma per la capacità di portare alla luce le tematiche e i dettagli più importanti.
Cliccate qui.

Buona giornata a tutti!

Annunci

Recensione su darsch.it

Ragazzi condivido con voi questa recensione di Tregua nell’ambra: breve e diretta ma che tocca tutti gli aspetti importanti in un romanzo.

Ilaria ha ottime capacità figurative e in molti casi, leggendo una qualsiasi descrizione (un sentimento, un ambiente, un avvenimento o anche una semplice sensazione), è riuscita a trasmettermi un forte senso di tangibilità che ha aiutato ulteriormente l’immersione nel mondo da lei creato. Aggiungeteci poi una storia ben congegnata e in grado di stimolare l’interesse del lettore grazie ad alcune svolte innescate con apprezzabile maestria, e una buona caratterizzazione dei personaggi.

Per leggere la recensione completa cliccate qui.

Recensione di Tregua nell’ambra dal blog “Le librerie invisibili”

Il blog “Le librerie invisibili” ha recensito “Tregua nell’ambra”.

Quando scrive, lo scrittore spera che il lettore colga ciò che egli ha voluto intendere, comunicare.

Quando ho letto il titolo del post della recensione del libro, ho provato un’emozione particolare. Oltre alla soddisfazione, anche empatia, gratitudine. Perché? Perché il titolo del post è “La guerra, l’amore, la libertà”. Tre parole che riassumono esattamente ciò che mi ero prefissa di trasmettere. Almeno ci ho provato. E forse “Tregua nell’ambra” un qualche messaggio è riuscita a lanciare.

Uno stralcio della recensione:

Leggetelo, per ricordarvi di come si vive in quei luoghi in cui oggi c’è la guerra, per rivolgere un pensiero a tutti coloro che vivono sotto una dittatura, per tutti coloro che non sono liberi e in pace.

Cliccate qui sotto per leggere l’intera recensione. Grazie alla blogger che l’ha scritta. Di cuore.

La guerra, l’amore, la libertà.

“Questa è la storia del ricordo, del cambiamento, della vita che va avanti e con una mano prende, ma con l’altra da.” Recensione di Francesca Rossi.

E va bene, sarà che sto diventando sempre più sentimentale? Ma proprio non sono riuscita a impedire agli occhi di velarsi di lacrime leggendo questa recensione di “Tregua nell’ambra”. Grazie di cuore.

Questa è la storia del ricordo, del cambiamento, della vita che va avanti e con una mano prende, ma con l’altra da.

La recensione di Francesca Rossi dal blog “Divine Ribelli”: http://www.divineribelli.blogspot.it/2013/04/recensione-di-tregua-nellambra-di.html

 

Una recensione che va al di là della trama, un inno allo spirito delle donne

In questi giorni sempre più lettori mi stanno allietando con le loro recensioni su “Tregua nell’ambra”. Il che mi riempie il cuore e mi ripaga del tempo trascorso a scrivere, ancor meglio di quanto avrebbe potuto fare il denaro.

Nella recensione che vi segnalo oggi, la lettrice ha apprezzato il romanzo ma soprattutto ha guardato con attenzione al di là della trama, cogliendo l’essenza della protagonista e sublimandola all’animo combattivo che vive in ogni donna.

Non posso che ringraziare di cuore per tutto questo e condividerlo con tutti voi.

Leggete la recensione qui:

http://www.sognandotralerighe.blogspot.it/2013/04/tregua-nell-ambra-ilaria-goffredo.html

Recensione dal blog “Rosa del deserto”

E poi arrivano recensioni come questa, così appassionate ed entusiastiche da togliermi il fiato. Che dire? Semplicemente, grazie di cuore.
http://rosadeldeserto.weebly.com/2/post/2013/04/recensione-tregua-nellambra-di-ilaria-goffredo.html

“Tregua nell’ambra meriterebbe di essere pubblicato da una grande casa editrice.” Dol’s Magazine.

Tregua nell’ambra meriterebbe di essere pubblicato da una grande casa editrice e diffuso prima di tutto nelle scuole superiori di ogni ordine e grado per far conoscere ai nostri studenti cosa sia stato, davvero, il fascismo in Italia e cosa sia successo dopo l’8 settembre del 1943 tra la gente comune, nei piccoli paesi.

Recensione di Daniela Domenici su Dol’s Magazinehttp://www.dols.it/2013/03/09/tregua-nell-ambra/

E tu l’hai letto? È GRATIS qui: http://treguanellambra.blogspot.it/